BONUS PSICOLOGO

tel. +39 0622796355 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

CHE COSA E' IL BONUS PSICOLOGO

E COME FUNZIONA

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DECRETO ATTUATIVO

 

 

 

 

Contributo fino a 600 euro per sedute di psicoterapia

Le domande per la fruizione del “Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia” potranno essere presentate tramite la procedura informatica dal 25 luglio al 24 ottobre 2022 (art. 5, comma 1, del D.M. 31/05/2022). 

Per i cittadini richiedenti, residenti in Italia, in possesso di un ISEE in corso di validità e di valore non superiore a 50.000 euro, la procedura è disponibile accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapia” raggiungibile tramite home page del sito web dell’Istituto www.inps.it, seguendo il percorso “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”.

La domanda per accedere al beneficio deve essere presentata esclusivamente in via telematica accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapia” attraverso una delle seguenti modalità:

- portale web, utilizzando l’apposito servizio on line raggiungibile sul sito dell’Istituto www.inps.it direttamente dal cittadino tramite SPID di livello 2 o superiore oppure tramite Carta di identità elettronica (CIE) 3.0 o tramite Carta Nazionale dei servizi (CNS);

- Contact Center Integrato, contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento, in base alla tariffa applicata dai
diversi gestori).

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

AiutaMente GIOVANI

Voucher per i giovani della regione Lazio per 20 incontri gratuiti con uno psicologo privato

 

 

 

 

 

 

2,5 milioni di euro dedicati a Voucher per l'assistenza psicologica dei giovani fino ai 21 anni

Consiste nell'attivazione da parte della regione Lazio di un Fondo che potrà erogare “voucher” da utilizzare per l’accesso alle prestazioni e alle cure offerte da psicologi privati , tramite il coordinamento e il presidio del sistema sanitario pubblico regionale (medici e pediatri di libera scelta). 

La misura prevede un intervento di "primo livello di inquadramento" con 4 colloqui ; un intervento breve di "primo livello di abilitazione-riabilitazione e sostegno", con un minimo di 8 fino ad un massimo di 16 colloqui

La misura regionale è rivolta in via prioritaria ai giovani nella fascia di età di partecipazione al sistema scolastico e formativo regionale, prevedendo un limite fino a 21 anni.

Avranno accesso ai voucher le famiglie con un ISEE non superiore a 40mila euro.

 

Ecco i principali passaggi procedurali per l’erogazione del Voucher:

 

Step 1 Medico di medicina generale identifica bisogno del paziente e formula sullo specifico modello fornito nell’ambito del presente intervento la richiesta di supporto psicologico.

Step 2 Presentazione della richiesta del buono servizio da parte del richiedente.

Step 3 Pubblicazione dell’elenco delle richieste approvate sulla piattaforma efamily e sui canali istituzionali regionali.

Step 4 Attivazione del buono servizio sulla piattaforma efamily entro 30 giorni dalla pubblicazione delle richieste approvate.

Step 5 Dopo l’attivazione del buono servizio la piattaforma efamily genera un codice Identificativo e da quel momento il richiedente ha 60 giorni per individuare lo psicologo consultando l’Albo dei professionisti disponibili al link https://ordinepsicologilazio.it/ . In caso di non accettazione da parte dello psicologo il richiedente ha a disposizione ulteriori 30 giorni per attivare il percorso.

Step 6 Realizzazione dei primi 4 colloqui di supporto obbligatori. Al termine di questa prima fase lo psicologo valuta il bisogno del richiedente in termini di proseguimento del percorso (ulteriori 8 colloqui oppure ulteriori 16 colloqui). Tale eventuale proseguimento va attivato entro 30 giorni dalla richiesta dello psicologo su piattaforma efamily. Lo psicologo predispone una relazione psicologico-clinica che consegna al richiedente e al medico di medicina generale.

Step 7 Prima richiesta di liquidazione da parte dello psicologo entro 10 giorni dalla conclusione della prima fase_4 colloqui.

Step 8 Realizzazione dell’eventuale proseguimento del percorso di supporto (8 colloqui oppure 16 colloqui). Lo psicologo predispone una relazione psicologico-clinica che consegna al richiedente e al medico di medicina generale.

Step 9 Seconda richiesta di liquidazione da parte dello psicologo entro 10 giorni dalla conclusione della seconda fase_8 o 16 colloqui.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'AVVISO PUBBLICO DEL BONUS PSICOLOGO DELLA REGIONE LAZIO

 

CLICCA QUI PER TROVARE GLI PSICOLOGI PRIVATI CHE HANNO ADERITO ALL'INIZIATIVA

 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL MANUALE DEI RICHIEDENTI

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA EFAMILY

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO.

Come promuovere il benessere con il potere benefico delle parole e della gentilezza.

 

 

 

 

 

Il filosofo greco Gorgia di Leontini affermava che “la potenza della parola, nei riguardi delle cose dell’anima, sta nello stesso rapporto della potenza dei farmaci, nei riguardi delle cose del corpo”. Essa riesce infatti sia a calmare la paura, sia ad eliminare il dolore, sia a suscitare gioia, sia ad aumentare la pietà.Già nel 480 a. C. Antifonte, avendo allestito un ambulatorio a Corinto, accanto alla piazza, annunziò pubblicamente che era in grado di curare i sofferenti con i discorsi e dopo essersi informato dei motivi della sofferenza, confortava i malati. Questa terapia della parola non voleva sostituirsi alle cure dei medici, bensì sottolineare quanto le parole avessero un ruolo nella guarigione del malato, dando quindi rilevanza anche all’aspetto mentale.Premesso ciò, non c’è dolore che non possa essere alleviato dalle parole. D’altra parte esse possono anche essere come pallottole, rappresentare delle vere e proprie armi.Secondo un aforisma cinese: “Le parole possono essere più affilate della spada”.Secondo Freud le parole erano originariamente incantesimi e la parola ha conservato ancora oggi il suo antico potere...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER ADOLESCENTI

 

 

 

 

I problemi degli adolescenti di oggi, tra pandemia, guerra, baby gang e bonus psicologo


L’adolescenza ha da sempre affascinato e attirato l’interesse di poeti, scrittori, registi, artisti e autori di ogni tempo. Contiene in sé il carattere dirompente del passaggio dall’infanzia all’età adulta: è un momento di profondi cambiamenti ed emozioni intense, conseguenza di una tempesta ormonale emozionale e psichica, oltre che fisica.L’onda di ormoni che sconvolge le reti della regolazione emotiva, porta infatti ad improvvisi stati di eccitazione, rabbia, risentimento, con reazioni smisurate, forti e contrastanti.Rappresenta il momento d’inizio della costruzione della propria identità, la conquista dell’autonomia, il cammino verso il processo di individuazione. Si prendono le distanze dai genitori, in un’altalena di momenti nei quali si ha bisogno di loro, di interagire con loro, a momenti nei quali c’è un totale rifiuto nei loro confronti. L’adolescente si isola, si rivolge e si identifica col gruppo degli amici, che assume rilevanza fondamentale.Secondo Winnicott i giovani adolescenti sono “degli isolati riuniti insieme”. Essi vivono un profondo bisogno di appartenenza, di contatto con il gruppo di pari. Tutto questo processo adolescenziale, delicato e universale, è stato ostacolato, in alcuni casi impedito e negato dalle restrizioni e dalle disposizioni messe in atto per contrastare l’emergenza Covid-19.Sono trascorsi due anni dall’inizio della pandemia e l’impatto che essa ha avuto sulla salute mentale e fisica degli adolescenti è rilevante. Assistiamo così all’aumento dei sintomi depressivi, dei disturbi d’ansia, dei disturbi del comportamento alimentare, delle dipendenze, fino ad arrivare al fenomeno della microcriminalità organizzata delle “baby gang” nei contesti urbani, caratterizzato da bande giovanili che assumono comportamenti devianti ai danni di cose o persone...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER INTERVENTI A DOMICILIO

 

 

 

 

Salute: arriva lo psicologo a domicilio

 

Da anni ormai in Italia e all’estero si parla dello psicologo a domicilio. Numerose ricerche hanno evidenziato come talvolta la scrivania dello psicologo possa allontanare più che avvicinare le persone. Entrare in contatto con i luoghi di chi chiede aiuto può permettere al professionista di accedere alla dimensione personale e alla gestione di problematiche legate al quotidiano. Ma cosa significa questo nella pratica? Per domicilio si intende solo ‘’ la casa ’’ del paziente? La risposta è no.Malattia, disabilità, crisi personali, mancanza di fondi e problemi di trasporto sono tutte ragioni per cui una persona potrebbe non essere in grado di andare da uno psicologo. Alcuni clienti sono costretti a casa e non possono recarsi in uno studio per motivi che possono variare dall’agorafobia all’essere costretti a letto per motivi medici o di anzianità. Sebbene le consulenze psicologiche online possano essere un’opzione, molte persone preferiscono le sessioni faccia a faccia o sono impossibilitate ad accedere ad una connessione internet.L’intervento psicologico a domicilio può essere visto come una risorsa, che permette di superare molti di questi ostacoli, rappresenta quindi un servizio che non può essere negato.Il coinvolgimento del cliente nel sostegno psicologico, inoltre, è un ingrediente essenziale nella relazione di aiuto, ma il più delle volte impegnativo. La ricerca sta dimostrando che quando è lo psicologo ad andare dalla persona nel momento del bisogno, questo rende più probabile che si instaurino relazioni di fiducia, si approvino gli obiettivi del trattamento, si rimanga in trattamento più a lungo e si riferiscano livelli di soddisfazione più elevati.
“Gli interventi possono essere svolti anche all’aria aperta, in un parco o passeggiando. L’intervento psicologico domiciliare ben strutturato e definito, in base ad obiettivi da raggiungere, permette di superare alcuni ostacoli al trattamento, anche per quelle persone, per esempio, che sono impossibilitate a lasciare la propria abitazione”...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER MALTRATTAMENTI FAMILIARI

 

 

 

 

I lividi del cuore: quando il maltrattamento psicologico nella famiglia diventa insostenibile 

 

Nella nostra società si è finalmente capita l’importanza della prevenzione del maltrattamento familiare e di coppia, in quanto la famiglia è il primo nucleo sociale esistente e l’armonia in famiglia significa individui più sani mentalmente che vivono nella nostra società.
Per maltrattamento non si intende solo quello uomo-donna, ma anche quello figli-genitori e quello sorelle-fratelli.
La tossicità in un rapporto si manifesta in un ciclo continuo di mancanza di rispetto e calma successiva, per poi ritornare all’aggressività verbale o fisica e alla fase di calma seguente e così successivamente, fino a diventare un’ abitudine nell’ arco della vita di alcune famiglie.
Ciò che è importante sottolineare però è che molte volte si sensibilizza la società su temi del maltrattamento fisico, con conseguente aggressività e violenza.
Ciò che non si conosce ancora bene è che esiste anche un maltrattamento psicologico “silenzioso” che non si manifesta a livello fisico con lividi sulla pelle o sul viso, ma si può intravedere negli occhi della persona maltrattata.
Parliamo di persone e non generi, femminile o maschile, perché la tossicità in un rapporto può essere perpetuata dal compagno nei confronti della compagna o viceversa o, come menzionato prima, tra genitore e figli e tra fratelli e sorelle.
Il comune denominatore è la mancanza di rispetto, pazienza e serenità in una relazione, con l’obbiettivo di una persona di “scavalcare” la dignità dell’altra per ergersi con superiorità, nascondendo in realtà sotto sotto una mancanza di autostima e autocontrollo.
I lividi del cuore sono lividi invisibili alla vista, ma reali. Così reali da creare delle conseguenze nefaste nella persona vittima di tale tipo di violenza...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER PROBLEMI SESSUALI

 

 

 

 

La sessualità è spesso un tabù, ma non é una parolaccia

 

L’ultimo rapporto Censis-Bayer sui nuovi comportamenti sessuali degli italiani ci dice che le persone hanno rapporti sessuali più frequenti, più vari e con più partner. L’80,7% fa sesso orale, il 67% pratica la masturbazione reciproca, il 46,9% usa un linguaggio osceno durante i rapporti, il 33,1% pratica il sesso anale, il 24,4% usa oggetti, cibi o bevande per giochi erotici, il 16,5% scatta foto o registra video durante i rapporti, il 16,5% fantastica apertamente con il partner su altri possibili partner, il 13,1% ha rapporti sessuali a tre o più persone, il 12,5% pratica il bondage o il sadomasochismo.
Di questi dati non c’è nulla da stupirsi.
Anzi, si stima che in realtà siano molte di più le persone coinvolte in relazioni e pratiche sessuali considerate “atipiche”.
Sono considerate atipiche non perché non sono normali in sé, ma perché non ne sentiamo parlare e non fanno parte dei messaggi educativi con cui siamo cresciuti. Autori contemporanei nell’ambito della sessualità, come Meg-John Barker, si riferiscono a questi aspetti come “Genere, sessualità e diversità di relazioni”, termine ombrella utilizzato per descrivere ogni sfumatura della sessualità umana come valida, piuttosto che attribuire l’etichetta di “atipico”...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER COVID, GUERRA E VAIOLO DELLE SCIMMIE

 

 

 

 

Covid, guerra e vaiolo delle scimmie: a rischio la salute mentale di milioni di persone 

 

La pandemia ha generato uno stato di incertezza a tutti i livelli. A livello sanitario e medico, ovviamente perché ha portato una grande fetta della popolazione mondiale nelle terapie intensive, con conseguenze nefaste per il proprio organismo. A livello economico perché il lock down ha generato una diminuzione di posti di lavoro considerevole ed ha messo in ginocchio tantissime famiglie, non solo italiane, ma di tutto il mondo. Il gap tra ricchi e poveri é diventato ancora più grande. A livello sociale perché ha ridotto al minimo per mesi i contatti sociali, gli abbracci, le strette di mano e le visite a parenti ed amici. Tantissimi si sono ritrovati in un isolamento forzato, protratto per troppo tempo, che ha fatto dimenticare il piacere del socializzare.
“Oltre all’incertezza finora subita, secondo uno studio della Washington University di Saint Louis, il 60 % dei pazienti che ha contratto il Covid, ha la possibilità di sviluppare...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

BONUS PSICOLOGO PER GENITORI

 

 

 

 

Genitori: quando il valore è stabilito dai figli

Irraggiungibilità. E’ ciò che forse descrive meglio la sensazione che attualmente i genitori provano con i propri figli adolescenti. Desiderosi di colmare la distanza, eliminando ogni autoritarismo, con l’illusione di avvicinarli, i genitori hanno finito per restare prigionieri e invischiati in una relazione caratterizzata invece da una profonda insicurezza e disorientamento. Negli ultimi anni si è assistito a uno smantellamento dei modelli educativi di riferimento, a un’assenza dell’autorità patriarcale e dell’etica del dovere. I genitori sembrano crescere i propri figli senza potere, all’insegna di un permissivismo che si rivela controproducente...

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

BONUS PSICOLOGO PER LA COPPIA

 

 

 

 

Come far funzionare la coppia: amarsi per saper amare l’altro


Si sente spesso parlare del concetto “amarsi per amare l’altro“, concetto veritiero, ma che molti trovano un poco confuso. 

Cosa veramente significa amarsi? 

Come si capisce se ci stiamo amando o se ci manca l’ingrediente dell’amor proprio nella nostra relazione di coppia e stiamo cadendo nella dipendenza affettiva?

( scopri di piu' )

 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

We are looking for Psychologists

Join us

 

We select freelance psychologists to be included as external collaborators in our international psychological first aid network already composed by 395 freelancers present in 25 countries  ( Italy, United Kingdom, France, Hong Kong, Mexico, Russia, Argentina, Greece, Kenya, Ghana, Mozambique, Nigeria, Brazil, Portugal, Serbia, Romania, Bulgaria, Egypt, Jordan, Iran, Pakistan, Azerbaijan, India, Spain, Switzerland ). 

You can send your curriculum vitae to the email address: info@pronto-soccorso-psicologico-roma.it .

 

 

 

__________________________________________________

 

 

PRONTO SOCCORSO PSICOLOGICO

"ROMA EST"

 l'intervento psicologico di qualità durante l'emergenza 

tel. +39 0622796355